Neirone

Aida multimediale al Carlo Felice

"Abbiamo bisogno di far venire più gente a Teatro, dobbiamo allargare il nostro pubblico": lo ha detto il sovrintendente del Carlo Felice Maurizio Roi che questa mattina ha presentato l'Aida di Verdi, lo spettacolo inaugurale della stagione lirica che andrà in scena il 2 dicembre e che avrà una caratteristica scenografia multimediale. 'Aida' propone una novità interessante, come ha sottolineato il direttore artistico Giuseppe Acquaviva. Per la prima volta, infatti, la scenografia sarà quasi interamente multimediale. Monica Manganelli, videomaker internazionale, ha ideato una lettura che, pur rispettando luoghi e tempi della partitura verdiana, li ha tradotti in immagini computerizzate che si integreranno con alcune strutture-base e organizzeranno i diversi spazi scenici. L'opera sarà diretta da Andrea Battistoni per la regia di Alfonso Antoiozzi. La conferenza stampa si è tenuta nella sede di Banca Carige che con il Carlo Felice ha stretto un'alleanza.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie